La rinascita

Questo post è per Giovanni, a cui contraccambio il saluto e l’abbraccio, e per tutti coloro che si siano posti la stessa domanda. E poi come è andata a finire? Dopo tutti i sacrifici e i rischi, il dolore e l’attesa, cosa ti sei portato a casa da quest’odissea personale?

Sono passati 107 giorni dalla data del mio intervento, data che d’ora in avanti festeggerò come una sorta di secondo compleanno. A costo di sembrare banale, posso dirvi che mi sento un altro, che mi sento finalmente libero.

La prima cosa che ho fatto, una volta tolto questo peso dal cuore, è stata fare shopping. Che caxxata direte, ma giuro non potevo più vedere quelle magliette larghe dietro cui mi nascondevo. Volevo agghindarmi con vestiti della taglia giusta, finalmente, senza più dovermi preoccupare che qualcuno potesse notare delle sgradevoli protuberanze sotto la maglietta.

La seconda cosa è stata togliermi quei vestiti. Al parco, prendendo il sole, lavando la macchina, andando in piscina. Neanche fossi il tizio di Twilight che per contratto deve togliersi la maglietta ogni volta che lo inquadrano. Neanche avessi quel fisico scolpito nel marmo. A tal proposito, nei miei innumerevoli tentativi di far sparire la ginecomastia, avevo cominciato a fare pesi. Inutile dire che non sarebbe servito a nulla neanche si fosse trattato di solo grasso, ma devo dire che tutto quell’esercizio non è stato vano. Ora che è stato tolto il superfluo sono rimasti due pettorali niente male. Niente di che, per l’amor del cielo, ma non pensavo che un giorno, guardandomi allo specchio mi sarei potuto piacere.

Fa ancora un po’ male. Giusto ieri, giocando a calcio, mi sono preso una pallonata in petto che mi ha piegato in due. Alla semplice pressione dà ancora fastidio e sto riacquistando solo adesso la sensibilità. Inoltre, c’è da dire che i risultati definitivi non si possano apprezzare entro il primo anno dall’intervento. Fortunatamente, il mio più grande timore, cioè l’introflessione del capezzolo, non si è verificato, se prima era gonfio e sporgente ora è piatto come una tavola, come dovrebbe essere. Premesso questo e sommato il resto, la mia impressione non potrebbe essere più positiva ed io non potrei essere più felice. Certo, devo avere ancora la conferma del dottore, ma già dal primo controllo post operatorio mi aveva fatto i complimenti per come mi stavo riprendendo e poi scherzando si era fatto i complimenti da solo.

Vorrei postare delle immagini, ma non ne ho ancora. Le ho pre-intervento, ma senza il post non servono a granché. Curiosità: le ho scattate nel bagno della camera d’albergo di Firenze la sera prima dell’operazione, immaginando che alla stessa ora il giorno dopo non sarei stato più lo stesso. A volte la vita ti sorride e tu non puoi che rispondere al suo sorriso.

Per concludere, una riflessione. Quando sono a petto nudo, ho notato che con le persone che conosco, non riesco ad essere pienamente a mio agio come lo sono con gli estranei. Forse è solo questione di abitudine. Probabilmente sono stato abituato per così tanto tempo a nascondermi da queste persone che anche oggi che il problema non c’è più, istintivamente, cerco di coprirmi. Questo solo per dire che l’intervento non è la panacea per ogni male. Il nostro problema fondamentalmente è nella testa, non nel corpo e nell’intervento, dalla testa, non viene asportato niente. Pensateci.

 

Annunci

13 responses to “La rinascita

  • Giovanni

    Ciao e grazie per aver postato anche questa parte della tua esperienza. Decisamente un racconto che dà la carica!
    Sono veramente contento per te. 🙂

    Lo shopping? Assolutamente condivisibile. Spesso non si capisce quanto possano essere importanti cose apparentemente insignificanti. Alla fine la conquista più grande è la normalità che rende pienamente liberi di vivere disinvoltamente anche le cose più semplici.

    Per quanto riguarda la tua ultima riflessione, secondo me è questione semplicemmente di abitudine. Col tempo dovrebbe diventare naturale abituarsi a stare davanti anche ai conoscenti senza il disagno che possano abbassare lo sguardo perchè c’è qualcosa di “strano” sul petto.

    Non so esattamente come si faccia a contattarti in privato ma mi farebbe piacere. Anche io mi porto dietro questo problema da un po’ e sto pensando di darci un taglio.
    Anzi ti avevo chiesto delle foto proprio per capire l’entità del problema. E ovviamente la riuscita dell’operazione.
    Se vuoi contattami pure in privato, per mettere questo messaggio ho dovuto inserire un indirizzo email, non so se tu riesci a vederlo.

    Ti saluto e grazie per aver postato. Alla prossima! 😀

  • Ascanio

    Ciao, grazie per la risposta al post precedente.
    Sono molto contento per te 🙂
    Spero di poter vedere il risultato a breve.
    Ho deciso di cominciare anche io questo “viaggio” motivato dal tuo racconto. Domani intanto andro’ dal medico di base per effettuare l’ecografia. In base al risultato mi muoverò.
    L’idea è comunque quella di andare dal Dott Innocenti (con molto sacrificio) visto che sono di Firenze e che i risultati sono decantati su tutto il web!
    Grazie ancora 😉

  • dex

    Ciao,
    condivido in pieno il tuo percorso, e tra 10 gg mi opererò..
    le cicatrici sul bordo inferiore dell’areola rimangono visibili?
    So che può apparire una domanda superficiale ma so che comprendi quello che c’è dietro quei segni..
    E’ possibile contattarti?

    Grazie

    • ulisse89

      Caro dex,

      sono contento per te e della scelta che hai fatto. Ti posso rassicurare sui risultati. Le cicatrici sono praticamente invisibili. Ad un anno dall’operazione non potrei essere più soddisfatto e spero che sarà lo stesso anche per te. Ti ho contattato privatamente per lasciarti la mia mail. Se mi vuoi raccontare la tua storia, o hai bisogno di consigli o informazioni, scrivimi pure, altrimenti ti auguro una buona operazione e convalescenza!

      Un saluto

      • davide

        ciao
        purtroppo solo oggi ho scoperto il tuo blog.
        ho letto tutti gli articoli e mi sono rivisto in tutto quello che hai scritto, certe cose non si possono spiegare ma bisogna viverle. Io sono un quarantenne, sposato con figli, che l’anno scorso ha deciso di intraprendere la strada per risolvere questo problema che mi porto dentro da tanto tempo.
        tu lo hai già risolto, il tuo medico di base è stato molto importante e ti ha aiutato, non come il mio che mi ha sempre rimbalzato perchè il problema è di poco conto.
        sono felice che oggi tu sia una persona nuova ed anche io lo vorrei essere tra qualche tempo.
        l’anno scorso ho iniziato a fare qualche visita e svariati esami per capire di cosa si trattasse. Anche io ho 2 rigonfiamenti e i miei capezzoli sono gonfi. l’anno scorso ho fatto una ecografia ed una mammografia per cercare queste ghiandole che non ci sono. Ad ottobre scorso mi sono rivolto ad un chirurgo plastico della mia città (modena) che mi ha ribadito che le ghiandole dovrebbero esserci, per questo ho fatto una ulteriore ecografia ed una risonanza magnetica ma risultato, niente ghiandole. Il dottore mi ha detto che mi fare una lipo e se troverà la ghiandola la estrarrà per 2/3 altrimenti i capezzoli potrebbero ritrarsi. Per l’intervento mi ha chiesto 6500 euro da pagare anticipati. Ora ti chiedo:

        1. mi sono rivolto al dottor domenico de fazio, hai sentito qualcosa a riguardo?
        2. il prezzo è veramente alto, cosa ne pensi?
        3. quando ti sei operato hai pagato in anticipo?

        Non è facile trovare la persona giusta dalla quale farsi operare, anche se sembra una operazione non complicata, non vorrei sbagliarmi.
        quasi quasi annullo tutto e aspetto l’anno prossimo e faccio un giro da questo dottor innocenzi.
        grazie

      • ulisse89

        Ciao davide, il dott. De Fazio non lo conosco, ma il prezzo è praticamente uguale al primo preventivo che mi avevano fatto. Cercando poi online ho trovato il dott. Innocenti di cui non posso che tessere le lodi. Io non ho pagato in anticipo, ma è prassi chiedere almeno un acconto. Dai un’occhiata al post FAQ che ho appena pubblicato (dopo 3 anni!!!) spero ti possa essere utile. Se hai bisogno contattami

      • Davide Ferrari

        ciao e grazie della rapida risposta. In effetti ho letto da altre parti che 6500 è un costo un pò eccessivo. se mi facesse un lavoro coi fiocchi potrebbe valerne la pena ma… mi ha detto che mi opera in un poliambulatorio, non in una clinica, non so neanche se ha la sala operatoria. domani vado da lui e gli faccio un sacco di domande. Il fatto è proprio questo, bravo penso sia bravo perchè è iscritto a tutte le associazioni di chirughi plastici (sicpre, aicpe, isaps) innocenti è iscritto solo alla sicpre ma non capisco perchè riceve e opera in piccoli poliambulatori. forse mi faccio troppe domande, ho mandato una richiesta di visita al dottor innocenti da questo sito http://www.centromedicochirurgicomatteotti.it/chirurgo-plastico-firenze.phtml vediamo che mi dice. Ultima domanda, è possibile vedere le foto del tuo pre e post operazione? Solo per fare un confronto con le foto che il mio chirurgo ha messo sul sito. se non vuoi/puoi non c’è problema, non sai nemmeno chi sono e ti capisco. grazie ancora buona domenica ciao

      • ulisse89

        Ciao Davide, mi piacerebbe sapere se le visite che hai fatto ti hanno dato le risposte che cercavi. Ti hanno più risposto dal centro Matteotti? Le mie foto come puoi capire sono un argomento molto personale, pochi o nessuno le hanno mai viste. Buon weekend

      • Davide Ferrari

        Ciao sono stato a fare la visita al centro Matteotti e mi sono messo in lista per l’intervento. Il dottore mi ha fatto un’ottima impressione. Mi ero portato tutti gli esami che avevo fatto ma non li ha guardati, dice che non si fida più delle ecografie, forse lo farà prima dell’intervento. E spendo meno! Devo versare un anticipo poi il saldo a conclusione, tutta un’altra storia anche come struttura. Sono un pò arrabbiato perchè mi tocca operarmi a primavera anzichè d’inverno come mi ero prefissato, ma ormai vado avanti e vedo di chiudere sta storia definitivamente. Pensi che sarà più fastidioso avere il postoperazione a primavera? Sono anche indeciso su cosa dire per assentarmi dal lavoro. Potevo scoprire il tuo blog prima se fossi stato più determinato nel reperire informazioni! In teoria vorrei aggiungere altre considerazioni che non vorrei fossero pubblicate, è possibile scriverti privatamente? Ciao

      • dex

        Ciao a tutti,
        Davide io ho fatto l’intervento due anni fa in primavera, per quanto riguarda il post operatorio non preoccuparti non è troppo fastidioso, la fascia sotto una felpa non si nota, io a lavoro ho detto che mi sarei operato per togliere dei nodulini ascellari, per l estate le cicatrici saranno pressoché invisibili, nessuno si è accorto che avessi fatto un intervento, vai tranquillo ; )
        Ringrazio nuovamente Ulisse per il blog, per la forza che trasmette e per tutti i consigli

  • ulisse89

    Ciao a tutti! Che bello sentirti Dex, ormai il risultato dell’operazione sarà apprezzabile in maniera definitiva, sei soddisfatto? Davide, se vuoi scrivermi, ti ho contattato privatamente altrimenti in bocca al lupo!!

  • Luca

    Ciao Ulisse,
    anch’io convivo da sempre con questo problema, adesso ho 20 anni e ho deciso di farla finita. Ho già fatto una visita con il dott. Innocenti, tra pochi giorni avrò un altro incontro, potrei contattarti privatamente ? Solo parlando con persone che hanno o che hanno avuto lo stesso problema, potrò davvero farmi capire. Grazie

  • Daniele

    Ciao, davvero interessante ed importante questo blog per chi come noi è affetto da questo inestetismo antipatico.
    Ho notato che ti è stata diagnosticata, all’epoca, una ginecomastia fibrosa con anche componente adiposa… dato che è la stessa diagnosi fatta a me dal tuo stesso chirurgo 😀 , vorrei farti privatamente delle domande.
    Gentilmente portresti passarmi un tuo indirizzo mail personale? Mi sarebbe davvero di grande aiuto, grazie 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: